Google Partners Amazon Partners Facebook Partners
Parla con un esperto
Assistenza Google Ads: 0432 1799117 - ads@webinword.com

Caso studio ISI Serramenti

16 Maggio 2024

Indice

Introduzione

Introduzione e presentazione del cliente

2014

L’inizio della collaborazione

La strategia

Google Ads

Google Ads ma non solo

Le Meta Ads

2020

Ottimizzazione della User Experience

2024

La strategia Social

Conclusioni

Introduzione e presentazione del cliente

ISI Serramenti è un’azienda italiana con sede a San Martino di Lupari, nel cuore del Veneto, specializzata nella produzione di serramenti in PVC di alta qualità dal 1982. Alla sua nascita era una piccola azienda dalle dimensioni artigianali e familiari, ma nel corso del tempo si è sviluppata, avviando una produzione di tipo industriale. Oggi, a 42 anni dalla sua fondazione, ISI è un’azienda in costante evoluzione e proiettata al futuro grazie all’entusiasmo delle nuove generazioni che apportano costantemente nuove idee e progetti innovativi per essere sempre più competitivi sul mercato. 

Con ISI Serramenti, WebinWord ha potuto instaurare una collaborazione stabile e significativa che dura da ben 10 anni. È solamente attraverso un confronto attento e costante e ad un’accurata pianificazione delle strategie che siamo riusciti ad ottenere grandi risultati.

2014: L’inizio della collaborazione

È attraverso un passaparola che ISI Serramenti, nel lontano 2014, ci ha contattati. Prima di allora la sua comunicazione si basava principalmente sui canali offline. Nonostante gli sforzi non avevano riscontri oggettivi: spendevano molto in pubblicità offline e il ritorno sugli investimenti (ROI) era pressochè nullo, se non negativo. Le spese per la pubblicità e la promozione non producevano i risultati desiderati in termini di conversioni e vendite. Di fronte ad un ROI deludente e alla consapevolezza della crescente importanza della comunicazione online, ISI Serramenti si è trovata di fronte a una sfida cruciale: adattarsi alle nuove tendenze del mercato e innovare le proprie strategie di marketing o rischiare di passare inosservati. Questa sfida ha rappresentato un momento estremamente delicato per l’azienda, che ha deciso di abbracciare il cambiamento e adottare una nuova strategia di comunicazione. Volevano cambiare e volevano fare qualcosa di diverso. È per questo motivo che ci hanno contattati.

La strategia Google Ads

La collaborazione con ISI Serramenti ha avuto inizio con un confronto reciproco per comprendere le esigenze e gli obiettivi dell’azienda. È stata poi condotta un’analisi approfondita del mercato di riferimento e della concorrenza, al fine di individuare le opportunità e le sfide presenti nel settore. Successivamente, è stata sviluppata una strategia di marketing mirata, prendendo in considerazione i punti di forza del cliente e identificando le migliori opportunità per raggiungere il proprio pubblico di riferimento. Gli obiettivi sono stati definiti in modo chiaro e realistico, tenendo conto delle risorse disponibili e delle aspettative dell’azienda. 

Consapevoli della nostra esperienza e delle nostre capacità, abbiamo cominciato con una campagna di lead generation su Google Ads con l’obiettivo di acquisire contatti. Come parte integrante di questa strategia, abbiamo progettato e sviluppato una landing page dedicata, pensata appositamente per massimizzare il tasso di conversione dei visitatori provenienti dalla campagna. La campagna di lead generation è partita a Novembre 2014 con la sola provincia di Padova. Si trattava di una campagna su rete di ricerca per rispondere alla domanda consapevole degli utenti verso i servizi offerti dal cliente. In un secondo momento, abbiamo attivato una campagna di remarketing sugli utenti che avevano visitato la landing ma senza lasciare il contatto. 

A Giugno 2017, abbiamo ampliato il raggio delle campagne anche alla provincia di Treviso e da Febbraio 2021 si sono aggiunte anche Venezia e Vicenza. Questo ci ha permesso di raggiungere un pubblico più ampio e diversificato, aumentando le opportunità di generare contatti qualificati. Il cambio di passo a livello tecnico è avvenuto quando da una strategia di cpc manuale siamo passati a Massimizza conversioni + keyword in generica con una pulizia costante dei termini di ricerca. Questa modifica ci ha consentito di massimizzare il ritorno sugli investimenti, concentrando gli sforzi sulle parole chiave che generavano effettivamente conversioni. La nostra più grande soddisfazione è stata vedere un aumento significativo dei contatti del cliente, andando ad abbassare contemporaneamente il costo per acquisizione. Il costo per clic medio è variato molto in questi anni ma siamo riusciti a tamponare gli aumenti andando a lavorare meticolosamente sui singoli aspetti che compongono il punteggio di qualità delle parole chiave principali per garantire che ogni clic generasse il massimo valore possibile.

 

Una panoramica dell’andamento dal 2014 a Marzo 2024.

 

Una panoramica degli ultimi due anni con il confronto rispetto ai due anni precedenti con focus su conversioni e costo per conversione.

Google Ads ma non solo: le Meta Ads

Dal 2016, parallelamente a Google Ads, abbiamo cominciato a sviluppare le prime campagne Meta, utilizzando lo stesso target geografico delle campagne Google. Anche in questo caso abbiamo iniziato con un’unica campagna di lead generation su landing page utilizzando diverse inserzioni con copy e immagini differenti in A/B test in modo da poter testare il messaggio ed essere più coerenti con l’interesse di ogni persona che vedeva l’inserzione. Nel 2021, in particolare, ci siamo concentrati sulla creazione di campagne TOFU (top of funnel) su un pubblico Lookalike ovvero un pubblico composto da utenti che, pur non essendo ancora entrati in contatto con il brand e con i suoi servizi, presentavano caratteristiche simili a chi invece l’aveva già fatto. Inoltre, abbiamo attivato campagne di remarketing targhetizzando gli utenti che avevano visitato il sito ma non avevano richiesto un preventivo. Il costo per lead (CPL) medio durante questa fase è stato di €14,50.

 

Successivamente, con l’obiettivo di ottimizzare le performance delle campagne, abbiamo rivisto attentamente i tracciamenti e implementato misurazioni più accurate, inclusi i tracciamenti lato server. Inoltre, abbiamo modificato la strategia di targeting, passando a un approccio più ampio (target broad) e focalizzandoci su test A/B su grafiche e testi delle inserzioni. Grazie a queste modifiche, abbiamo registrato una significativa riduzione del CPL medio fino ai €3,64. 

 

Tuttavia, nel 2024, ISI ha affrontato nuove sfide a seguito della rimozione degli incentivi fiscali per l’acquisto e la sostituzione degli infissi, che ha causato un calo delle richieste. In risposta a questa situazione, abbiamo adattato le  strategie pubblicitarie, modificando creatività e messaggi pubblicitari e continuando a condurre test A/B per ottimizzare le performance delle campagne. Nonostante le difficoltà, sono riusciti a mantenere un CPL ottimo, attestandosi intorno a €6,19, mantenendo così un alto livello di performance e continuando a generare risultati positivi per l’azienda.

2020: Ottimizzazione della User Experience

Per garantire un’esperienza utente ottimale, nel 2020, è stato avviato un processo di restyling del sito dedicato alle campagne pubblicitarie con landing page interne per ogni categoria di prodotto. Per garantire un approccio basato sui dati al processo di restyling il nostro reparto sviluppo ha utilizzato il software Microsoft Clarity. Questo strumento ha permesso di analizzare il comportamento degli utenti sul sito, identificando aree di miglioramento e punti critici nell’esperienza utente. Attraverso l’analisi dei dati forniti da Clarity, il team è stato in grado di ottenere una panoramica dettagliata del modo in cui gli utenti interagiscono con il sito e le sue sezioni interne e di identificare eventuali ostacoli che potrebbero compromettere la conversione. Basandosi sui dati raccolti da Microsoft Clarity e seguendo i nuovi trend di design, è stato fatto un restyling completo del sito dedicato alle campagne pubblicitarie di ISI Serramenti. L’obiettivo principale era quello di migliorare l’esperienza utente, rendendo il sito più intuitivo, accessibile e visivamente accattivante. Il nuovo design era caratterizzato dall’uso di elementi visivi moderni, una disposizione degli elementi più intuitiva e una navigazione semplificata. È stato adottato un approccio mobile-first per garantire che il sito sia ottimizzato per dispositivi mobili, tenendo conto dell’aumento del traffico proveniente da smartphone e tablet. Nel corso del restyling, sono state implementate vari miglioramenti volti ad ottimizzare l’esperienza utente su ISI Serramenti. In particolare, sono stati aggiunti form in ogni pagina del sito per agevolare la comunicazione tra l’azienda e i suoi clienti: questi form consentono agli utenti di contattare facilmente ISI Serramenti per richiedere informazioni aggiuntive, preventivi o supporto tecnico. Inoltre, è stata rivista la struttura delle informazioni presenti sul sito, garantendo una suddivisione chiara e logica dei contenuti. Sono state ottimizzate anche le performance del sito, riducendo i tempi di caricamento delle pagine e garantendo una navigazione fluida e senza intoppi. Attraverso l’utilizzo di strumenti analitici come Microsoft Clarity e l’adozione dei nuovi trend di design, il reparto di sviluppo è riuscito a creare un sito moderno, intuitivo e orientato all’esperienza utente. L’aggiunta di form in ogni pagina e l’ottimizzazione delle performance hanno contribuito a migliorare la comunicazione con i clienti e a garantire un’esperienza di navigazione nettamente superiore.

Successivamente, nel corso del tempo, il reparto sviluppo si è impegnato ad effettuare aggiornamenti ed ottimizzazioni costanti per garantire nel tempo performance elevate.

Il prima e il dopo del processo di restyling del sito dedicato alle campagne pubblicitarie con landing page interne per ogni categoria di prodotto.

 

2024: La strategia Social

Dopo i successi ottenuti dalle campagne Google Ads e Meta, che hanno dimostrato l’efficacia dell’advertising online per raggiungere il pubblico target di ISI Serramenti, abbiamo deciso di implementare una strategia social organica, un passo naturale e strategico nell’evoluzione del piano di marketing del cliente. Le piattaforme social, infatti, sono diventate uno dei principali punti di contatto tra le aziende e i loro clienti e permettono di ottenere un coinvolgimento più diretto con il proprio pubblico di riferimento. Offrono un’opportunità unica per coinvolgere la community e creare un legame emotivo con i clienti. Attraverso contenuti interessanti e interattivi si può incoraggiare la partecipazione attiva della propria audience, ottenendo feedback preziosi e costruendo relazioni durature. Assieme a ISI Serramenti abbiamo progettato per il 2024 una pianificazione editoriale su base annuale che permette di adattare i contenuti in base alle specifiche di ogni canale social, garantendo un maggior coinvolgimento e un’esperienza più personalizzata per gli utenti. La diversificazione accurata dei contenuti sulle diverse piattaforme (Facebook, Instagram, Linkedin e YouTube) consente a ISI Serramenti di sfruttare appieno le potenzialità di ciascuna. Questa varietà di formati assicura un coinvolgimento ottimale dell’audience.

L’impianto grafico progettato rispecchia l’intera visual identity di ISI Serramenti. Questa coerenza visiva contribuisce a creare un’esperienza di brand riconoscibile e memorabile per gli utenti. Le trame ricorrenti nell’impianto grafico possono diventare un tratto distintivo dell’azienda sui social media che, utilizzando pattern o elementi grafici riconoscibili, può differenziarsi dalla concorrenza. Un identità visiva d’impatto e ben curata, infatti, può contribuire a catturare l’attenzione del pubblico, a stimolare l’engagement e a trasmettere un’immagine di professionalità e affidabilità per l’azienda. Utilizzando grafiche accattivanti e visivamente interessanti, ISI Serramenti può aumentare la probabilità che i suoi contenuti vengano visti, apprezzati e condivisi dai suoi follower. 

 

 

Al fine di rafforzare la comunicazione con i propri clienti o potenziali, è stata implementata anche una strategia di email marketing. Questo canale offre un’opportunità unica per condividere informazioni dettagliate sui prodotti o servizi, promuovere offerte speciali, fornire aggiornamenti sull’azienda e rafforzare la relazione con il cliente. Integrata con le altre attività di marketing digitale dell’azienda, questa strategia contribuisce a creare un approccio olistico e coerente per coinvolgere e convertire il pubblico target.

Conclusioni

In conclusione, il caso studio di ISI Serramenti illustra l’importanza di una strategia di marketing digitale integrata e continua nel raggiungere e superare gli obiettivi aziendali nel lungo periodo. Attraverso una collaborazione duratura con il nostro team, ISI Serramenti è riuscita a trasformare la propria presenza online, passando da una comunicazione basata principalmente su canali offline ad una strategia digitale completa ed efficace. L’implementazione di campagne pubblicitarie mirate su Google Ads e Meta Ads ha dimostrato l’efficacia dell’advertising online nel generare contatti qualificati e aumentare la visibilità del marchio. Inoltre, l’ottimizzazione del sito web e l’adozione di strategie social e di email marketing hanno contribuito a consolidare l’identità visiva del marchio, a coinvolgere il pubblico e a migliorare l’esperienza complessiva degli utenti. Attraverso un approccio basato sull’analisi dei dati, sull’adattamento alle nuove sfide del mercato e sull’ottimizzazione continua delle strategie di marketing, ISI Serramenti ha dimostrato la propria capacità di adattarsi alle mutevoli condizioni del mercato e di prosperare in un ambiente digitale in continua evoluzione. 

Ogni passo avanti, ogni successo ottenuto insieme, è stato per noi motivo di grande soddisfazione. Siamo davvero orgogliosi di aver accompagnato ISI Serramenti in questo processo di crescita e siamo pronti ad affrontare le future sfide con lo stesso entusiasmo e determinazione che hanno caratterizzato sin dall’inizio questa straordinaria collaborazione.