COPYWRITING EFFICACE PER LA PAGINA “CHI SIAMO”

Sapersi presentare per fidelizzare i clienti e aumentare le vendite.

L’IMPORTANZA DELLA PAGINA “CHI SIAMO”

Tra tutte le pagine di un sito, la pagina Chi siamo è mediamente la seconda più visitata. Il motivo è semplice: le persone amano conoscere da chi comprano! Non è solo per una questione di curiosità: quando acquistiamo o usufruiamo di un servizio, vogliamo avere la certezza di stare facendo la scelta giusta, saperne di più e venire in un certo senso rassicurati. Chi si affiderebbe a qualcuno di cui non sa nulla e che non si presenta?

L’About Page risulta quindi fondamentale per attirare l’attenzione del visitatore, incuriosirlo, coinvolgerlo e instaurare un rapporto di fiducia. È un’occasione unica per connettervi con il vostro pubblico, raccontare la storia dell’azienda e mettere in luce la vostra unicità, la vostra mission, i vostri valori. Perché quindi non dedicarci il giusto tempo e curarla un po’ di più? Vediamo subito quali sono le best practices per una pagina Chi Siamo vincente!

Copywriting effiace per la pagina "Chi Siamo"

Gli elementi chiave di una pagina chi siamo efficace

1. Parlate di voi ma scrivete per l’utente

Mettete da parte il vostro ego. Una pagina autoreferenziale e fine a se stessa non serve a nulla. È importante capire che la sezione Chi Siamo deve essere incentrata sulle esigenze del vostro cliente. Abbondare con i tecnicismi, o affermare di operare con la “massima professionalità” (chi non lo direbbe?) non restituisce all’utente nessuna informazione distintiva sulla tua azienda.

Tenete sempre bene a mente chi è il vostro pubblico e usate parole in grado di rassicurarlo. Gli utenti si aspettano di essere coinvolti, trovare le risposte ai propri dubbi, ed informazioni e contenuti rilevanti. Chiedevi: Siete in grado di soddisfare i loro bisogni? Potete offrirgli qualcosa di diverso e unico rispetto ai tuoi competitor? Scrivetelo!

2. Non nascondetevi dietro al vostro logo

In altre parole, bisogna metterci la faccia. Per i clienti è bello sapere che stanno facendo affari con una persona e non con un computer. Per questo il vostro volto, così come quello dei vostri collaboratori, avvicina notevolmente il potenziale cliente. Non tralasciate di prestare attenzione alla qualità delle foto. Una About Page con una foto sgranata e banale non è un buon modo per accogliere il vostro utente.

3. Fate parlare i vostri clienti

Altre persone si sono ritenute soddisfatte dei vostri prodotti/servizi? Quale posto migliore per mostrare le loro testimonianze? Le recensioni dei clienti spiegheranno all’utente come siete riusciti a migliorare o risolvere una loro problematica. Queste informazioni, raccontate da una persona “esterna” alla vostra azienda, sono una leva di convincimento molto forte.

Le capacità di persuasione di una buona sezione testimonianze è ineguagliabile. Evitate le recensioni generiche, svogliate, poco contestuali. Meglio poche recensioni, chiare e sintetiche, ma di qualità.

4. Incentivate le azioni con le Call-to-action

Abbiamo spiegato cosa possiamo fare per i nostri visitatori e mostrato le testimonianze che provano la qualità dei servizi o prodotti aziendali. Ora penserete che la vostra pagina sia terminata. Non proprio! Adesso è il momento di spingere il vostro pubblico ad agire.

È fondamentale a questo punto inserire la call-to-action, ovvero l’invito all’azione che corrisponde al raggiungimento dell’obiettivo di tutta la vostra pagina Chi Siamo.

Si può incoraggiare all’azione in diversi modi: link al form contatti, iscrizione alla newsletter, contenuto gratuito in cambio dell’indirizzo email. L’importante è riuscire creare una prima relazione con il vostro potenziale cliente: proprio adesso che vi siete trovati, perché lasciarsi?