Abbiamo già sentito parlare della SGE, strumento basato sull’intelligenza artificiale che (molto) probabilmente trasformerà il modo in cui interagiamo con i motori di ricerca. 

Entriamo nel dettaglio: che cos’è la Google SGE? Quali sono i vantaggi, le sfide e l’impatto che questa nuova tecnologia avrà nella ricerca online?

Che cos’è la SGE?

La SGE, acronimo di Search Generative Experience è una tecnologia basata sull’intelligenza artificiale che integra la funzione di ricerca alla funzione generativa. 

Parliamo di una tecnologia in grado di combinare i due approcci riuscendo a: 

  • cercare nel web le informazioni pertinenti alla query inserita dall’utente; 
  • riformularle generando una risposta completa e contestualizzata. 

Ciò permette a questi sistemi di saper rispondere a domande aperte, sintetizzare concetti da più fondi e creare nuovi contenuti capaci di soddisfare le esigenze degli utenti.

Che cos’è la Google SGE?

La Google SGE, Google Search Generative Experience per esteso, è l’iniziativa di Google che integra l’intelligenza artificiale generativa nella ricerca online. 

Progetto innovativo, senza dubbio. 

La Google SGE rappresenta infatti una vera e propria rivoluzione (ed evoluzione) del tradizionale funzionamento del motore di ricerca. 

L’obiettivo? Migliorare l’esperienza ed agevolare il processo di ricerca per gli utenti massimizzando la qualità, e soprattutto la pertinenza, dei risultati.  

La Google SGE è infatti in grado di:

  • fornire risposte dirette, complete ed efficaci direttamente nella SERP;
  • presentare eventuali informazioni aggiuntive, utili per comprendere più a fondo il tema della ricerca;
  • sintetizzare i dati provenienti da diverse fonti per garantire una visione più completa dell’argomento.

I vantaggi della Google SGE per gli utenti

Come puoi immaginare, la Google SGE potrebbe offrire numerosi vantaggi per gli utenti: 

  • maggiore pertinenza: grazie all’uso dell’intelligenza artificiale, la Google SGE potrebbe fornire risposte estremamente mirate rispetto alle richieste specifiche degli utenti;
  • maggiore efficienza: usare Google SGE significa ridurre il tempo necessario per trovare informazioni rilevanti. 

Anziché navigare attraverso le diverse pagine web, gli utenti possono ottenere informazioni direttamente correlate alle loro query in modo più rapido e preciso;

  • maggiore accessibilità: una delle caratteristiche salienti della Google SGE è la sua capacità di rendere le informazioni facilmente comprensibili anche per gli utenti non esperti.

Grazie agli algoritmi di intelligenza artificiale, il sistema può infatti spiegare concetti complessi in modo semplice e chiaro, consentendo a più persone di accedere a nozioni tecniche e complesse.

Quale sarà l’impatto di Google SGE nel settore della ricerca? Le possibili sfide. 

Ogni novità andrebbe accolta a braccia aperte, specialmente nel settore del digital marketing. 

Tuttavia, è naturale che ogni novità porti con sé una serie di possibili sfide che, nel caso della Google SGE, potrebbero prendere la forma di quesiti come:

  • quanto sono accurati i risultati di ricerca?
  • gli algoritmi saranno in grado di non fermarsi ai “bias” più ricorrenti riuscendo a fornire risposte completamente neutrali? 

Quale sarà l’impatto di Google SGE? Beh, questa è senza dubbio la toto domanda per cui non esiste ancora una risposta definitiva. 

Dal canto nostro, possiamo affermare con certezza che la Google SGE rappresenti un cambiamento significativo nel modo in cui le persone interagiranno con il motore di ricerca. 

Insomma, l’esperienza di ricerca verrà completamente rivoluzionata: gli utenti potranno avere risposte immediate, riassunte e contestualizzate in un solo click. 

Questo potrebbe portare a una maggiore fiducia nelle informazioni fornite e a un utilizzo più efficiente delle risorse informative disponibili online. 

Search Generative Experience (SGE) e Seo

L’integrazione della Search Generative Experience (SGE) di Google nei risultati di ricerca avrà un impatto significativo sulle strategie SEO.

Come abbiamo visto la SGE utilizza l’intelligenza artificiale per fornire risposte dettagliate e contestuali direttamente all’interno delle pagine dei risultati di ricerca (SERP), modificando il modo in cui gli utenti interagiscono con i Mdr stessi e le informazioni presentate.

In particolare, la capacità di SGE di generare risposte complete significa che gli utenti possono ottenere le informazioni di cui hanno bisogno senza dover cliccare su più link, riducendo potenzialmente il traffico organico verso i siti web. Questo cambiamento richiede un adattamento delle strategie SEO per mantenere visibilità e rilevanza.

Di fronte a queste sfide e quali le best practice da adottare?

Qualità e rilevanza del contenuto

Concentrarsi sulla creazione di contenuti di alta qualità, centrati sugli utenti, che rispondano direttamente alle domande e alle esigenze del pubblico. L’accento ora è posto sul fornire approfondimenti preziosi e risposte chiare e complete per garantire che il contenuto venga incluso nei risultati generati da SGE​.

E-E-A-T (Esperienza, Competenza, Autorevolezza, Affidabilità)

Migliorare i contenuti incorporando elementi di E-E-A-T. Dimostrare competenza attraverso articoli ben ricercati, utilizzare fonti credibili e stabilire autorevolezza partecipando a comunità online rilevanti e guadagnando backlink da siti autorevoli​.

SEO Tecnica

Assicurarsi che il sito web sia tecnicamente solido con pagine a caricamento rapido, ottimizzazione per dispositivi mobili e dati strutturati. Questi fattori aiutano i motori di ricerca a comprendere e indicizzare meglio i contenuti, rendendoli più probabilmente visibili nei risultati generati da SGE​.

Contenuti multimediali

Diversificare i contenuti includendo video, infografiche ed elementi interattivi. SGE spesso presenta contenuti multimediali, che possono migliorare la visibilità e il coinvolgimento​.

Conclusioni 

Google SGE rappresenta un notevole passo avanti per la ricerca: su questo, non c’è alcun dubbio. 

Le potenzialità della Google SGE sono elevate, e il suo futuro sviluppo potrebbe aprire strade completamente nuove ed inesplorate nel modo in cui interagiamo con le informazioni online. 

Continuate a seguire il nostro blog per tutti gli aggiornamenti.